Origine   degli   Xystici

 


Xystici  significa  Atleti in latino o Lottatori in Greco 
Gli Xystici prendono il loro nome dalla Prima lettera ai Corinzi di

San Paolo Apostolo.

 

– All’epoca Paolo si trovava in Grecia a Efeso dove scrisse la Prima lettera ai Corinti cioè agli abitanti di Corinto, città nota per i giochi olimpici. E' quindi certo che parlasse greco e scrivesse in greco, di conseguenza nella lettera originale (andata perduta) redatta da suo pugno, ha sicuramente usato il termine Xystici per indicare corridori e il pugili: Corinto infatti era sede dei giochi ISTMICI (appunto giochi degli Xystici), istituiti nel 581 a.C. in onore di Poseidone e del Dio Palemone presso l'Istmo di Corinto, comprendevano gare ginniche, di lotta e ippiche.


Prima lettera ai Corinzi – San Paolo Apostolo –
 Capitolo 9  [24] Non sapete che nelle corse allo stadio tutti corrono, ma uno solo conquista il premio? Correte anche voi in modo da conquistarlo! [25] Però ogni atleta (Xystici) è temperante in tutto; essi lo fanno per ottenere una corona corruttibile, noi invece una incorruttibile. [26] Io dunque corro, ma non come chi è senza mèta; faccio il pugilato, ma non come chi batte l'aria, [27] anzi tratto duramente il mio corpo e lo trascino in schiavitù perché non succeda che dopo avere predicato agli altri, venga io stesso squalificato.

 


Motto degli Xystici, scritta in latino sul nostro stemma che è anche

la nostra speciale benedizione:
 

MOTTO DEGLI XYSTICI IN LATINO:

Velut sub favilla humilis ignis latet ardore qui dissolvit ferrum.


TRADOTTO IN ITALIANO:

Sotto le braci di un umile fuoco si cela l’ardore che fonde il ferro
(al posto di "il ferro" si può anche dire "l'acciaio")

 

 


GIURAMENTO   DEGLI   XYSTICI

 

AIXOXIA

 

Abundantia Implora Xystarcha Obsequens Xystici Impedico Aperturas
Aperturas Impedico Xystici Obsecratio Xystarcha Implora Abundantia
Abundantia Implora Xystarcha Obsecratio Xystici Impedici Aperturas
Aperturas Impedico Xystici Obsequens Xystarcha Implora Abundantia


Siamo  uniti  come  Xystici. 
Siamo   la  forza   dei  giusti.
Siamo la risorsa della verità.
Siamo i guardiani dell’umanità.
Siamo i custodi della giustizia.

Le tenebre mai vinceranno il nostro sguardo poiché scrutiamo con il cuore e l’anima nostra splende di luce propria oltre i confini dei sensi.
Nulla temiamo di questa terra poiché chi è cosciente domina la realtàcome un essere vivente domina le proprie membra.
Noi giuriamo di proteggere gli innocenti.
Noi giuriamo di liberare gli oppressi.
Noi giuriamo di squarciare le tenebre nella notte
illuminando il sentiero.
Noi giuriamo di agire solo per Amore.
Noi giuriamo la Vittoria di Nostro Signore.

Della speranza siamo i monsoni.
Noi siamo la folgore sui demoni.

 

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder